Cessione del quinto, si può davvero ottenere un rimborso?

Cessione del quinto, si può davvero ottenere un rimborso?

Scritto da federicoMaggio 14, 2021
Cessione del quinto dello stipendio o della pensione

Esiste davvero la possibilità di ottenere un rimborso parziale a seguito di un finanziamento contratto tramite Cessione del Quinto del proprio stipendio o della propria pensione?

Ebbene, sì.

Ma come si può richiedere il rimborso quote cessione del quinto? E in quali circostanze è accessibile?

Vediamolo insieme.

Cessione del quinto

La Cessione del Quinto dello stipendio o della pensione è un prestito accessibile a pensionati e dipendenti statali.

Funziona in maniera molto semplice ed è il preferito sia dalle banche che dai risparmiatori per merito delle innumerevoli garanzie che offre.

Molto spesso la Cessione del Quinto prevede delle spese che, in taluni casi, devono per legge essere rimborsate al risparmiatore.

Perché e quali sono queste spese?

Rimborso cessione del quinto

Il rimborso Cessione del Quinto spetta a quei risparmiatori che hanno:

  • Estinto anticipatamente il debito;
  • Rinnovato il finanziamento.

In entrambi i casi, infatti, il risparmiatore si fa carico di costi che, in realtà, non avrebbe dovuto pagare (commissioni, assicurazione del premio non goduto ecc.).

E in entrambi i casi la banca o l’Istituto di credito sono tenuti a rimborsare il proprio cliente.

Come richiedere il rimborso commissioni cessione del quinto?

Il primo passo per richiedere un rimborso commissioni Cessione del Quinto è quello di recarsi in banca (o presso l’Istituto di credito che ha erogato il prestito) e presentare il documento estintivo che specifichi:

  • Capitale residuo da restituire;
  • Interessi corrispettivi;
  • Interesse residuo;
  • Quote insolute (se presenti);
  • Pensale per l’estinzione anticipata (se presente);
  • Ammontare netto dell’importo da restituire per rimborsare il prestito in anticipo;
  • Premio assicurativo pagato;
  • Premio residuo dell’assicurazione;
  • Commissioni finanziarie;
  • Premi assicurativi;
  • Commissioni accessorie.

La somma spettante può ammontare in molti casi anche a diverse migliaia di euro.

Tempistiche di rimborso

Molto spesso l’iter di richiesta di rimborso Cessione del Quinto è lungo e macchinoso.

Non sempre le banche sono disponibili e spesso si incappa in problemi che rallentano ulteriormente il percorso.

Per questo nasce RDQ. Con RDQ puoi lasciar seguire a noi la tua pratica di richiesta del rimborso, a costo zero!

Una piccola commissione verrà applicata, infatti, solo in caso di esito positivo della richiesta di rimborso.

Cosa aspetti? Contatta RDQ e recupera il tuo denaro.

Seguici su Facebook.

Condividi l'articolo

Articoli correlati

Avere il rimborso è un tuo diritto, scopri senza impegno se ne hai diritto.