Storie di Rimborso del Quinto: il caso di Oriana - Rimborso del Quinto

Storie di Rimborso del Quinto: il caso di Oriana

Scritto da RDQAprile 14, 2022

A seguito della segnalazione di Oriana, RDQ si è messa al lavoro. Il nostro team è costituito da professionisti fiscali e avvocati che strutturano il proprio lavoro in questo modo:

1) Analisi iniziale per quantificare il rimborso da chiedere;

2) Perizia tecnica per raccogliere i dati da presentare nel reclamo;

3) Ricerca dell’istituto di credito che risponde per le eventuali cause del cliente;

4) Invio della richiesta di rimborso.

Un lavoro programmato, minuzioso e perfezionato con gli anni e con l’esperienza sul campo. Un metodo di lavoro che non lascia spazio al fallimento.

Oriana pagava ogni mese una rata nella norma e apparentemente onesta. L’agenzia di credito era irreprensibile, il suo contratto di cessione del quinto regolare. Ma a Oriana spettavano comunque 3868,44 euro.

Alla fine Oriana ha ottenuto il suo rimborso e ci ha ringraziato di cuore per l’aiuto fornito.

La felicità dei nostri clienti è ciò che spinge a portare avanti la nostra causa: aiutare le persone ad ottenere ciò che spetta loro per legge.

Se anche tu hai estinto anticipatamente la tua cessione del quinto, non esitare a contattarci.

Un team di esperti si metterà a lavoro per esaminare la tua pratica e farti ottenere un rimborso il prima possibile.

Condividi l'articolo

Avere il rimborso è un tuo diritto, scopri senza impegno se ne hai diritto.

window.__be = window.__be || {}; window.__be.id = "6094eaadd854b80007ed2863"; (function() { var be = document.createElement('script'); be.type = 'text/javascript'; be.async = true; be.src = ('https:' == document.location.protocol ? 'https://' : 'http://') + 'cdn.chatbot.com/widget/plugin.js'; var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(be, s); })(); window.BE_API = window.BE_API || {}; window.BE_API.onLoad = function () { window.BE_API.openChatWindow(); };